Parodontologia

Parodontologia

La parodontologia si occupa delle malattie che interessano i tessuti parodontali, cioè intorno al dente (gengive, mucose, ossa alveolari).


A quali problemi si rivolge?
- Gengivite
- Parodontite
- Parodontite giovanile o aggressiva

Terapia: gengivite
La gengivite è caratterizzata da gonfiore, arrossamento e talvolta sanguinamento delle gengive. Questo problema è causato dall’accumulo di placca batterica sulle superfici dentali. Eliminando in modo accurato e profondo la placca e il tartaro possiamo ottenere una guarigione completa dei tessuti.

Terapia: parodontite
Quando la gengivite viene trascurata, può degenerare in parodontite (o piorrea), un’infiammazione più profonda che colpisce l’osso sottostante e le radici dentali, formando dei distaccamenti delle gengive dalla superficie dei denti (le “tasche”), e causando recessioni.
Tali recessioni portano a due tipologie di conseguenze: ipersensibilità al caldo e al freddo (poiché il colletto rimane scoperto), e nei casi più gravi, una vera e propria caduta dei denti, dovuta alla perdita di stabilità.
Nei casi di tasche parodontali poco profonde, le nostre igieniste eliminano completamente placca e tartaro che si trovano sopra e sotto la gengiva. Per un risultato ottimale sono consigliate più sedute.
Nei casi di tasche parodontali profonde è necessario ricorrere alla chirurgia, che agisce nell’incisione e nel sollevamento dei tessuti gengivali per poter eliminare le tasche e ottenere una guarigione.
Spesso il nostro staff utilizza il laser KTP, che permette in modo completamente indolore di neutralizzare istantaneamente i batteri presenti all’interno della tasca parodontale, minimizzando fastidi post-operatori e favorendo la guarigione dei tessuti.
Il metodo a laser viene utilizzando anche per nei casi di gengivectomia, gengivoplastica, frenulectomia, incisione e drenaggio di raccolte ascessuali e biostimolazione della superficie radicolare e tessuti molli.

Terapia: parodontite giovanile o aggressiva

La parodontite in età precoce (15-18 anni) necessita una particolare attenzione. È causata da microbi molto virulenti e da una risposta immunitaria alterata. Spesso viene riscontrata in giovani pazienti con una buona igiene orale e con gengive apparentemente sane. Nonostante questo produce rapidamente una distruzione dell’osso e alla perdita dei denti in pochi anni. Pertanto, dopo un’accurata diagnosi, è necessario intervenire tempestivamente per arrestare il progredire della malattia. Dopo una scrupolosa fase di terapia iniziale associata a una terapia antibiotica specifica, è indicato il trattamento rigenerativo dell’osso perduto.

Programma di mantenimento

Dopo la terapia, tutti i casi trattati chirurgicamente e non, vengono inseriti in un programma di mantenimento con lo scopo di evitare recidive, poiché le malattie parodontali possono presentarsi di nuovo dal momento che decade il controllo della placca batterica. Data l’importanza di questa fase, tutti i nostri pazienti vengono inseriti in un programma personalizzato di recall e controlli, in modo da monitorare la salute della bocca nel corso del tempo.

Copyright © -2018 Sudio Dentistico Dr. Giusti Giuseppe -  Powered by LCL Comunicazione